Concorso: premio Spitzer per le scuole

Dotato di 10.000 franchi, il premio sostiene progetti che educano alla presa di coscienza dei genocidi, delle persecuzioni o dei totalitarismi contribuendo a prevenire l’insorgere di conflitti razziali, culturali e religiosi.
Il premio si rivolge agli istituti scolastici pubblici e privati del Cantone Ticino e anche a quelli delle valli italofone del Cantone Grigioni.

Le iniziative in sintonia con gli scopi della Fondazione devono essere inoltrate entro il 30 novembre 2018. L’esito del concorso sarà reso noto nel gennaio 2019.

La Fondazione auspica che diversi istituti pubblici e privati del settore medio, medio superiore e professionale colgano - con il coinvolgimento dei loro docenti - questa iniziativa per rinnovare, con la necessaria attenzione, originalità e in modo articolato, ricerche, riflessioni o attività di scambio interculturale e interreligioso fra gruppi di alunni.


Leggi il testo completo del bando di concorso in formato PDF
Il sito della Fondazione Spitzer