Il fumetto in classe

on .

Itinerario didattico rivolto al II e III ciclo della scuola dell'obbligo, proposto dalla SUPSI, tramite il Dipartimento formazione e apprendimento, per conoscere e imparare a esprimersi con un linguaggio di testi e immagini che ci accompagna, in tante forme, fin da bambini: il fumetto.

Attraverso l'analisi di alcune tavole e lo sviluppo di una storia a fumetti si lavora su competenze testuali, artistiche e di comunicazione, usando tanti materiali, poco disegno e un po' di tecnologia.

Il quaderno di lavoro non parla della lettura, ma del fare fumetti in classe, concentrandosi sul linguaggio specifico del fumetto, cioè la sequenza delle immagini e gli altri elementi che lo contraddistinguono. Si impara a raccontare usando le immagini e lo spazio, e appoggiandosi alle parole ridotte al dialogo diretto. 

Il quaderno “Il fumetto in classe” nasce dalla collaborazione tra il Laboratorio tecnologie e media in educazione (TME) e il Laboratorio ricerca storico-educativa, documentazione, conservazione e digitalizzazione (RDCD) del Dipartimento formazione e apprendimento della SUPSI.


Per saperne di più e scaricare il quaderno clicca qui.