La scuola nel mondo digitale

L’Associazione svizzera mantello delle e degli insegnanti, “Darchverband Lehrerinnen und Lehrer Schweiz (LCH)”, e il “Syndicat des Enseignants Romands SER” hanno pubblicato una presa di posizione «La scuola nel mondo digitale». Il documento approfondisce la questione su ciò che serve fare, affinché le nuove tecnologie e i media aggiungano un valore pedagogico alle nostre scuole.

Tablet e telefonini a scuola

Proibire i telefonini a scuola? Limitarne l’uso? Il dibattito è all’ordine del giorno per le autorità scolastiche. Ma con le debite eccezioni, come emerge in un servizio trasmesso al telegiornale della RSI il 29 marzo scorso.

Il liceo di Romanshorn, Canton Turgovia, va decisamente in controtendenza e obbliga gli studenti a portare a scuola cellulari, tablet e computer, utilizzati quali strumenti di lavoro, come libri e fogli prima.

Con AlpConnectar la classe diventa digitale

Movetia renderà disponibile dall'anno scolastico 2018/19 in tutta la Svizzera un nuovo e divertente programma pensato per le classi 4a, 5a, 6a della scuola elementare e in particolare per quegli insegnanti che intendono sviluppare l’insegnamento della prima lingua straniera in un contesto interdisciplinare e orientato all’attività per progetto.