Sempre su Facebook?

cybermobbinIl Programma nazionale Giovani e media ha pubblicato di recente una guida dal titolo «Competenze mediali. Consigli per un utilizzo sicuro dei media digitali». Il manuale risponde alle principali domande dei genitori sull'utilizzo dei media da parte dei loro figli.



«Come si possono proteggere i figli da contenuti inappropriati?», «Quali sono i media digitali adatti alle diverse età?», «Quali sono le opportunità e i rischi di Facebook e Co.?», «I bambini sanno distinguere tra realtà e finzione nei media?», «Cosa fare quando si è vittima di cybermobbing?».

Sono solo alcuni degli innumerevoli interrogativi a cui i genitori di oggi cercano di trovare una risposta. Risposte che possono ora trovare nella pratica guida realizzata dall'Ufficio federale delle assicurazioni sociali e curata dal gruppo di ricerca sulla psicologia dei media della Scuola universitaria di scienze applicate di Zurigo e dal Programma nazionale Giovani e media.

Stando a un recente studio, circa l'80 per cento dei giovani possiede uno smartphone, ossia un telefonino intelligente che permette loro di navigare sempre e ovunque. Confrontati con quelli del primo studio, i risultati attuali presentano un impressionante aumento: due anni fa solo il 16 per cento dei giovani navigava in Internet ogni giorno o più volte la settimana con lo smartphone, oggi è già il 66 per cento a farlo. È quindi più che mai attuale la questione delle competenze mediali.

«È importante che i giovani acquisiscano un bagaglio di competenze mediali. La guida fornisce informazioni ai genitori e agli insegnanti e li incoraggia ad accompagnare attivamente i bambini e gli adolescenti nell'uso dei media digitali», scrive il professor Daniel Süss, responsabile del gruppo di ricerca sulla psicologia dei media della ZHAW. Dello stesso avviso è anche Lucrezia Meier-Schatz, consigliera nazionale PPD e direttrice di Pro Familia: «È fondamentale mostrare ai genitori quali sono le opportunità e i rischi nell'uso dei media. Se, infatti, i genitori comprendono il ruolo importante dei media nella vita quotidiana dei figli, allora possono guidare e accompagnare meglio questi ultimi nell'utilizzo quotidiano degli stessi.».


La guida è accompagnata da un opuscolo che riassume i consigli fondamentali per un utilizzo sicuro dei media digitali in 10 regole d'oro.
La guida può essere ordinata gratuitamente all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , indicando il numero di ordinazione: per il tedesco 318.850.d; per il francese 318.850.f; per l'italiano 318.850.i.

(Fonte: Ufficio federale delle assicurazione sociali)


- Passa al sito dell'Ufficio federale delle assicurazioni sociali
- Scarica la guida in formato PDF
- Scarica i consigli in formato PDF