Disturbati nell’apprendimento

Per la prima Giornata della dislessia in Svizzera del 22 ottobre 2020, la RSI ha dedicato una puntata della trasmissione radiofonica di Modem al tema dei disturbi di apprendimento sui banchi di scuola. Colpiscono i dislessici, i disortografici, i disgrafici e i discalculici, che accusano difficoltà nella lettura, nella scrittura e nel calcolo. Si stima si tratti almeno del 5% della popolazione scolastica italofona.

Che felicità!

Bibliomedia Svizzera italiana e Media e Ragazzi Ticino e Grigioni italiano, con il patrocinio di Unicef Svizzera, organizzano una nuova edizione della tradizionale Notte del racconto in Svizzera, che si terrà venerdì 13 novembre 2020. È uno dei più grandi eventi culturali a livello nazionale a partire dagli anni Novanta.

Per l’occasione Orazio Dotta e Fosca Garattini Salamina, direttore di Bibliomedia Svizzera italiana e direttrice dell’Istituto svizzero Media e Ragazzi Ticino e Grigioni italiano, presentano alcuni videoclip in cui Valeria Nidola, libraia ed esperta di letteratura, propone letture legate al tema di quest’anno: Che felicità!

Swissdidac Berna: posticipata

Swissdidac Berna prevista in novembre 2020 è posticipata al 2021 a causa del Coronavirus. Swissdidac Bern è l’unica fiera specialistica in Svizzera nell’ambito della formazione che offre al corpo docenti un’occasione preziosa di scambio, approfondimento e aggiornamento professionale grazie anche ai numerosi eventi collaterali proposti durante la fiera.

Leonardo in 3D

Dall’11 giugno all’8 novembre 2020 è allestita nel Castello Sasso Corbaro a Bellinzona, la mostra “Leonardo Da Vinci 3D”, un modo futuristico per “leggere” un passato sorprendente. È particolarmente indicata per famiglie e scuole.

Fra realtà virtuale e ologrammi, la mostra scardina i tradizionali confini, sfidando le leggi della fisica e del tempo con luci, immagini, suoni e colori in uno scenario suggestivo – il Castello di Sasso Corbaro. Un viaggio lungo oltre 500 anni, un salto sorprendente dal passato al futuro.